Benvenuti nel nostro blog!

Vogliamo condividere con Te le nostre "storie di ordinaria quotidianità" Dedichiamo questo spazio a tutti gli "scacchisti per passione" a coloro che senza essere dei campioni mondiali o scacchisti di professione nutrono ugualmente una passione sfrenata per questa disciplina, ai nostri amici dei piccoli circoli con i quali ci divertiamo tantissimo, alle loro famiglie e a chi pur non giocando semplicemente ama questo nobil giuoco...

giovedì 5 maggio 2011

ortaggi e scacchi



La Sagra degli asparagi di Mezzago mantiene viva una antica tradizione agricola, sapete, la coltivazione di questo ortaggio risale ai primi decenni del secolo scorso e sembra aver avuto il suo periodo d'oro negli anni '30 dove si poteva trovare felicemente nei mercati ortofrutticoli di Monza e Milano.
La sagra dell 'asparago Rosa di Mezzago è anche da sei anni, un importante appuntamento gastronomico abbinato alla cultura degli scacchi.
Organizzato dal Circolo Scacchi "La Mongolfiera" di Vimercate in collaborazione con la Pro-loco del Comune, il 5° Open Semilampo di Mezzago è sempre uno degli eventi più belli a cui ci piace partecipare.
Non solo per gustare questi "raffinati germogli di primavera" ma anche per ritrovare i "grandi campioni della zona brianzola", che anche quest'anno si sono riconfermati i vincitori ormai storici dell'emozionante Torneo:
1° classificato CM Capata Ion, 2° MI Martinez Rolly, 3° MF Luciani Valerio.

Foto premonitrice...: davanti a Massimo, nelle tre prime scacchiere
 nell'ordine il 1°, il 2° e il 3° classificato
Il CM Ion Capata è uno dei giocatori più forti di questa categoria, Massimo ha sempre il piacere di incontrarlo nelle prime scacchiere... e perdere!


Nonostante la dura sconfitta contro il MI Rolly Martinez, Massimo ha mantenuto sin dall'inizo una bella performance. Da non dimenticare è la sua vittoria contro il M Mattia Lapiccierella, classsificatosi 4° e che ha portato Massimo ad ottenere 6 punti su 9,  terminando 6° classificato del Torneo.


E' andata meno bene al nostro caro amico Ambrogio Spreafico che non è riuscito a vincere il premio di categoria:



Beh, alla fine Ambrogio, ma anche noi, siamo stati ripagati delle dure e faticose partite, indovinate      quando, come, dove?

La miglior ricompensa di questo faticoso Torneo si trova nel pranzo a base d'asparagi rosa!
Sì, perché nel Ristorante della Sagra che si trova all'interno del Palazzo Archinti di Mezzago si possono gustare le genuine ricette a base di questi bianchi e teneri turioni dell'apice rosa ...
Delizioso il menù e semplicisssima la ricetta del nostro secondo piatto scelto in quella giornata:

Asparagi con le uova (per 4 persone)
Ingredienti: 1 kg. asparagi, 8 uova, 100 gr burro, parmigiano.

Eliminare la parte finale legnosa 2 cm, pelare in profondità e lavare gli asparagi. Dopo averli legati in mazzetti immergerli per un terzo in acqua fredda salata e procedere alla cottura per almeno 30/40 minuti dall’ebollizione. A cottura ultimata scolarli e deporli nel piatto. Nel frattempo cuocere le uova al tegamino con burro abbondante. Deporre le uova sopra gli asparagi con il burro fuso e spolverizzare con una ricca dose di parmigiano.



Il Torneo Scacchistico Semilampo di Mezzago fa ormai parte della rassegna culturale e gastronomica dedicata all'asparago rosa, che è anche una bellissima storia di attacamento alla terra, ai sapori e alle tradizioni da parte degli abitanti di questo bellissimo comune Lombardo.

2 commenti:

  1. Mhm... Mi è venuta fame!!!

    RispondiElimina
  2. Comandante! la ricetta e valida anche per gli asparagi violetti di Albenga

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...